Mannitidiriale, “No, grazie, il caffè mi rende nervoso”

Mannitidiriale

Michele [rivolto a Diecidecimi]: Dieci De’, ce sta nu ferit’, vien’ a cca! [rivolgendosi poi al ferito] State calmo! Se non vi agitate è meglio. Chi siete?

Ferito: Sentite, sentite che profumo vene ’a mare… | pecché proprio stanotte e no dimane?

Michele: Chi è stat? Chi è stat?!

Ferito: Guardate quanta gente ’aret a vuje [Michele si volta e vede che non ce nessuno] | e tutti m’addimanneno: “chi è stato?” | Pe’ me so’ stat’ lloro… | o forze vuje?

Michele: Io?

Ferito: Pur stanotte so’ stato sfurtunato… E vuje chi site… addo’ stive, quann’ je sbagliavo… e nun me preoccupavo d’e lacrime e mia madre e mio padre? Pecché vuje o cunosciveve bbuono a mio padre!

Michele: No, mai visto!

Ferito: È stat’…

Michele: Chi è stat?! Chi è stat?!

Ferito: È stat’ bell. [il ferito poi, ansimando, farfuglia qualcosa] Manniti di riale…

Michele: Chi?!

Ferito: Mannitidiriale!

Michele: Mannitidiriale? [l’uomo ferito muore]

Arrivano due macchine, si fermano ed escono cinque persone. Una dà uno schiaffone a Diecidecimi.

Michele: lasciatelo stare! Non vi poteva vedere, è cieco!

Guappo: sì, cieco! E vuje che facite ca, verdaiuolo ? A rocchia ha saputo a n’asse e renare ca ruie ferlocc hann fatt biscotto. E tu ch fai? O Scartiloffista o o scatuozzo? Scartiloffista o scatuozzo?

Michele: …Scatuozzo!.. [SCIAF!!! SCHIAFFONE!].. Scartiloffista! [PAM!! Pugno in pancia]

Guappo: Voglio sapè addò stà a cupa da torta. Fa movere a dannosa sinnò pe ttè vene subbito a certa. A coscia e cavallo mia nun perdona…Parla!! Che t’ha ritto l’apostolo?

Michele: L’apostolo… Non so niente!

Guappo: Chistu marrocco ha parlato cu vvuie primma e murì! Parla! Chi ha rato fibbiasteveza ropp c’hanno apierto a tabacchina? A nuje c’hanno rato sulo balorde e loro se so tenut a salina. Parla! Nun te cunviene ca te mett e rambose ’ncuollo!

Diecidecimi: Signor Giuffrida parlate! Per l’ amor di Dio parlate! Ma pecchè nun parlate?

Michele: Ma pecchè nun parl tu si è capit quaccos!

Scagnozzo: Capo questo addosso non c’ha niente!

Guappo: E facìte e canarini ca ve cunviene!!! Chi ha parlat l’ultim curt? Chi ha parlat?

Diecidecimi: Lui,è stato lui! Io non c’ero, io stavo più lontano.

Michele: Ma pecchè tu nun l’è sentut chell c’avimm rit?

Guappo: E ch ha rit? ch ha rit?

Michele: Ha rit nu sacc e cos… e lacrim ro pat e da mamma, l addor ro mare, na vita sfurtunat e addò stev io quann iss facev gli errori…nu sacc e cose ha rit!!! Ah si si, ha rit pur, non mi vorrei sbagliare,  manniti di riale o mannitidiriale tutt attaccat. Mo nun me ricord. No no,ha it manniti di riale staccato mo me ricord.

Guappo: Passm na scambus!!

Diecidecimi: Ma che cosa gli volete fare ? Lasciatelo stare! Che gli state facendo?? Laaaaaassm!

Guappo: E allor?Allor? Giuffrida: A sigarett!!! Statv accort!!! A sigarett!!! Ahhhhhhhhh!!!!!

Diecidecimi: Signor Giuffrida parlate!! Chist v’accidono,parlate!

Michele: Uè io agg capit manniti di riale,mo si era attaccat o staccat nun me ricord, ma era manniti di riale.

Mastino: Capo chisti dduie nun so rrobb pe nuje. Nce sfottn. Cà nce vo o specialist. Aspett nu mument. Mo me arrricord addo l aggio vist!! Chist stev annanz o magazzin ra Pasàm.

Michele: Nun è over nun è over… e lassm!!!

Mastino: Si. E sicuramente o muort t’ha dat quacc cosa.Si… e sape chell ca stamm cercann. E’iss capo, è iss!

Guappo: Guagliù iate subit a perquisì a casa e stu traditore. Mastì pensamm a chisti duje, caricamml ngopp a na bagnola. Purtamml int a na santosa. Muvite e fangose ja!

Informazioni su Marco Vignolo Gargini

Marco Vignolo Gargini, nato a Lucca il 4 luglio 1964, laureato in Filosofia (indirizzo estetico) presso l’Università degli Studi di Pisa. Lavora dal 1986 in qualità di attore e regista in rappresentazioni di vario genere: teatro, spettacoli multimediali, opere radiofoniche, letture in pubblico. Consulente filosofico e operatore culturale, ha scritto numerose opere di narrativa tra cui i romanzi "Bela Lugosi è morto", Fazi editore 2000 e "Il sorriso di Atlantide", Prospettiva editrice 2003, i saggi "Oscar Wilde – Il critico artista", Prospettiva editrice 2007 e "Calciodangolo", Prospettiva editrice 2013, nel 2014 ha pubblicato insieme ad Andrea Giannasi "La Guerra a Lucca. 8 settembre 1943 - 5 settembre 1944", per i tipi di Tra le righe libri, nel 2016 è uscito il suo "Paragrafo 175- La memoria corta del 27 gennaio", per i tipi di Tra le righe libri; è traduttore di oltre una trentina di testi da autori come Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. Nel 2005 il suo articolo "Le poète de sept ans" è stato incluso nel 2° numero interamente dedicato a Arthur Rimbaud sulla rivista Cahiers de littérature française, nata dalla collaborazione tra il Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle della Università della Sorbona di Parigi e l’Università di Bergamo. È stato Presidente dell’Associazione Culturale “Cesare Viviani” di Lucca. Molte sue opere sono presenti sul sito www.romanzieri.com. Il suo blog è https://marteau7927.wordpress.com/ ****************** Marco Vignolo Gargini, born in Lucca July 4, 1964, with a degree in Philosophy (Aesthetic) at the University of Pisa. He works since 1986 as an actor and director in representations of various kinds: theater, multimedia shows, radio plays, readings in public. Philosophical counselor and cultural worker, has written numerous works of fiction, including the novels "Bela Lugosi è morto", Fazi Editore 2000 and "Il sorriso di Atlantide," Prospettiva editrice 2003, essays "Oscar Wilde - Il critico artista," Prospettiva editrice in 2007 and "Calciodangolo" Prospettiva editrice in 2013, in 2014 he published together with Andrea Giannasi "La guerra a Lucca. September 8, 1943 - September 5, 1944," for the types of Tra le righe libri, in 2016 he published "Paragrafo 175 - La memoria corta del 27 gennaio", for the types of Tra le righe libri; He's translator of more than thirty texts by authors such as Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. In 2005 his article "The poète de sept ans" was included in the 2nd issue entirely dedicated to Arthur Rimbaud in the journal "Cahiers de littérature française II", a collaboration between the Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle the Sorbonne University Paris and the University of Bergamo. He was President of the Cultural Association "Cesare Viviani" of Lucca. Many of his works are on the site www.romanzieri.com. His blog is https://marteau7927.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Cinema, Film. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...