Archivi categoria: Film

The Best Soundtracks – Nino Rota, “Il Casanova di Federico Fellini”, 1976

  1 O Venezia, Venaga, Venusia  2 L’Uccello Magico  3 A Pranzo Dalla Marchesa Durfe’ 4 The Great Mouna 5 Canto Della Buranella 6 L’Uccello Magico A Parigi 7 L’Intermezzo Della “Mantide Religiosa” 8 Pin Penin 9 L’Uccello Magico A … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Film, Musica | Lascia un commento

’A vita s’adda piglià comme vene!, “Scusate il ritardo”

“Tu, con te, ohi, nun se po’ parlà, nun se pònno dicere doie parole. Viciè, ’a vita s’adda piglià comme vene!”  “Allora io so scemo! ’a vita s’adda piglià comme vene… e io secondo te ’a piglia comme và? io … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Film | Lascia un commento

Grazie Massimo!

A 24 anni di distanza, ci manchi Massimo, mai come adesso. Grazie di tutto!

Pubblicato in Anniversari, Cinema, Film | Lascia un commento

Te lo meriti Alberto Sordi!, “Ecce Bombo”

Cliente del bar: Gli offri un dito e si pigliano tutto il braccio, questa è la vera verità. Noi italiani stavamo bene a pascolare le pecore. Poi abbiamo voluto fare un paese industriale, [beffardo] paese industriale. Noi italiani siamo fatti … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Film | Lascia un commento

Pare che non c’è nulla e invece c’è tutto, “Amici miei”

Conte Mascetti: Zona pranzo. Volendo c’è il posto per un ospite. Zona letto. One, two, three. C’è anche una sdraio. Living e armadio. Bello, ampio, comodo. Qui c’è l’armadio a muro, con i ganci, per quando avremo qualcosa da attaccare. … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Film | Lascia un commento

Mannitidiriale, “No, grazie, il caffè mi rende nervoso”

Michele [rivolto a Diecidecimi]: Dieci De’, ce sta nu ferit’, vien’ a cca! [rivolgendosi poi al ferito] State calmo! Se non vi agitate è meglio. Chi siete? Ferito: Sentite, sentite che profumo vene ’a mare… | pecché proprio stanotte e … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Film | Lascia un commento

Almeno io son buco, ma te?, “Berlinguer ti voglio bene”

Furio: Salve Cioni, che t’hai fatto? ’Un ti vedo troppo legittimo… Cioni: No nulla, problemi dell’omo moderno. Furio: Io invece no: son buco! Son finocchio! Cioni: No… via venvia oddio… comunque… Furio: Comunque un cazzo! T’ho sentito sai la sera … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Film | Lascia un commento