Gian Piero Galeazzi (18 maggio 1946 – 12 novembre 2021)

È morto Bisteccone, il mitico giornalista sportivo della RAI che per trent’anni ha scritto le pagine più importanti con i suoi servizi, le sue interviste. Gianpiero Galeazzi, canottiere campione italiano, seguì, grazie al giornalista Gilberto Evangelisti, le Olimpiadi di Monaco del 1972, fino ad affiancare Guido Oddo nelle telecronache del tennis nel periodo d’oro di Panatta e Barazzutti. Inviato di 90° Minuto dallo stadio Olimpico di Roma, ebbe il suo grande successo negli anni ottanta, soprattutto commentando in diretta le gare di canottaggio alle Olimpiadi (indimenticabile la sua telecronaca a Seul della vittoria dei fratelli Abbagnale).

Lo voglio ricordare non tanto per il servizio dello scudetto del Napoli nel 1987, con un Maradona frizzante e divertito, ma per essere stato allo stadio Marassi a commentare il secondo scudetto della Roma, nel 1983. Galeazzi, di fede laziale, dimostrò tutta la sua professionalità non lasciando trapelare niente e confezionando un reportage perfetto. Altri tempi. Da allora in poi abbiamo avuto i tifosi, grazie a Biscardi e anche a Fazio, ossia quei personaggi che si presentano esibendo il peggio del fanatismo sportivo. Aver fatto entrare negli studi televisivi la curva è stata la più grande sconfitta dei media di massa italiani. Chapeau a Galeazzi, dunque.  

Francamente, non ricordo con piacere le performances con Mara Venier a Domenica In. Tutto sommato, questo lato della sua carriera non è stato esaltante, anzi, ha oscurato un curriculum degno di nota.

Un saluto a un professionista dello sport che ci lascia.

Informazioni su Marco Vignolo Gargini

Marco Vignolo Gargini, nato a Lucca il 4 luglio 1964, laureato in Filosofia (indirizzo estetico) presso l’Università degli Studi di Pisa. Lavora dal 1986 in qualità di attore e regista in rappresentazioni di vario genere: teatro, spettacoli multimediali, opere radiofoniche, letture in pubblico. Consulente filosofico e operatore culturale, ha scritto numerose opere di narrativa tra cui i romanzi "Bela Lugosi è morto", Fazi editore 2000 e "Il sorriso di Atlantide", Prospettiva editrice 2003, i saggi "Oscar Wilde – Il critico artista", Prospettiva editrice 2007 e "Calciodangolo", Prospettiva editrice 2013, nel 2014 ha pubblicato insieme ad Andrea Giannasi "La Guerra a Lucca. 8 settembre 1943 - 5 settembre 1944", per i tipi di Tra le righe libri, nel 2016 è uscito il suo "Paragrafo 175- La memoria corta del 27 gennaio", per i tipi di Tra le righe libri; è traduttore di oltre una trentina di testi da autori come Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. Nel 2005 il suo articolo "Le poète de sept ans" è stato incluso nel 2° numero interamente dedicato a Arthur Rimbaud sulla rivista Cahiers de littérature française, nata dalla collaborazione tra il Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle della Università della Sorbona di Parigi e l’Università di Bergamo. È stato Presidente dell’Associazione Culturale “Cesare Viviani” di Lucca. Molte sue opere sono presenti sul sito www.romanzieri.com. Il suo blog è https://marteau7927.wordpress.com/ ****************** Marco Vignolo Gargini, born in Lucca July 4, 1964, with a degree in Philosophy (Aesthetic) at the University of Pisa. He works since 1986 as an actor and director in representations of various kinds: theater, multimedia shows, radio plays, readings in public. Philosophical counselor and cultural worker, has written numerous works of fiction, including the novels "Bela Lugosi è morto", Fazi Editore 2000 and "Il sorriso di Atlantide," Prospettiva editrice 2003, essays "Oscar Wilde - Il critico artista," Prospettiva editrice in 2007 and "Calciodangolo" Prospettiva editrice in 2013, in 2014 he published together with Andrea Giannasi "La guerra a Lucca. September 8, 1943 - September 5, 1944," for the types of Tra le righe libri, in 2016 he published "Paragrafo 175 - La memoria corta del 27 gennaio", for the types of Tra le righe libri; He's translator of more than thirty texts by authors such as Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. In 2005 his article "The poète de sept ans" was included in the 2nd issue entirely dedicated to Arthur Rimbaud in the journal "Cahiers de littérature française II", a collaboration between the Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle the Sorbonne University Paris and the University of Bergamo. He was President of the Cultural Association "Cesare Viviani" of Lucca. Many of his works are on the site www.romanzieri.com. His blog is https://marteau7927.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Media e comunicazione, Sport. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...