Paola Enogu

Paola Enogu porta il vessillo olimpico come rappresentante della delegazione italiana per l’Europa alle Olimpiadi di Tokio, ma c’è l’imbecille di turno che contesta questa scelta perché la pallavolista non è soltanto di pelle nera, ma è anche fidanzata con una ragazza. Questo, secondo l’imbecille di turno, sarebbe conformismo. Nel 2000 Carlton Myers sfilò alle Olimpiadi di Sidney e nessuno protestò, vent’anni dopo gli imbecilli hanno inventato il PUD (pensiero unico dominante), l’ideologia Gender e sostengono che una fantascientifica lobby mondiale sta facendo di tutto perché gli eterosessuali e i bianchi si vergognino. Il guaio è che gli imbecilli non si vergognano di esserlo, quanto agli eterosessuali… hanno tutto il mondo costruito da sempre per loro e non si capisce perché abbiano a lamentarsi. Chi lo fa è proprio un imbecille.

Paola Enogu è un’ottima scelta, chi la contesta vada a quel paese, senza mezzi termini.

Paola Enogu carries the Olympic banner as representative of the Italian delegation for Europe at the Tokyo Olympics, but there’s the usual fool who disputes this choice because the volleyball player is not only black, but also engaged to a girl. This, according to the usual fool, would be conformity. In 2000 Carlton Myers paraded at the Sydney Olympics and no one protested, twenty years later the idiots invented the SDT (single dominant thought), the Gender ideology and argue that a world science-fiction lobby is doing everything so that heterosexuals and whites ashamed. The trouble is that fools are not ashamed of being so, as for heterosexuals … they have the whole world always built for them and it’s not clear why they have to complain. Whoever does it’s really an idiot. Paola Enogu is an excellent choice, those who dispute her go to hell, in no uncertain terms.

Informazioni su Marco Vignolo Gargini

Marco Vignolo Gargini, nato a Lucca il 4 luglio 1964, laureato in Filosofia (indirizzo estetico) presso l’Università degli Studi di Pisa. Lavora dal 1986 in qualità di attore e regista in rappresentazioni di vario genere: teatro, spettacoli multimediali, opere radiofoniche, letture in pubblico. Consulente filosofico e operatore culturale, ha scritto numerose opere di narrativa tra cui i romanzi "Bela Lugosi è morto", Fazi editore 2000 e "Il sorriso di Atlantide", Prospettiva editrice 2003, i saggi "Oscar Wilde – Il critico artista", Prospettiva editrice 2007 e "Calciodangolo", Prospettiva editrice 2013, nel 2014 ha pubblicato insieme ad Andrea Giannasi "La Guerra a Lucca. 8 settembre 1943 - 5 settembre 1944", per i tipi di Tra le righe libri, nel 2016 è uscito il suo "Paragrafo 175- La memoria corta del 27 gennaio", per i tipi di Tra le righe libri; è traduttore di oltre una trentina di testi da autori come Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. Nel 2005 il suo articolo "Le poète de sept ans" è stato incluso nel 2° numero interamente dedicato a Arthur Rimbaud sulla rivista Cahiers de littérature française, nata dalla collaborazione tra il Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle della Università della Sorbona di Parigi e l’Università di Bergamo. È stato Presidente dell’Associazione Culturale “Cesare Viviani” di Lucca. Molte sue opere sono presenti sul sito www.romanzieri.com. Il suo blog è https://marteau7927.wordpress.com/ ****************** Marco Vignolo Gargini, born in Lucca July 4, 1964, with a degree in Philosophy (Aesthetic) at the University of Pisa. He works since 1986 as an actor and director in representations of various kinds: theater, multimedia shows, radio plays, readings in public. Philosophical counselor and cultural worker, has written numerous works of fiction, including the novels "Bela Lugosi è morto", Fazi Editore 2000 and "Il sorriso di Atlantide," Prospettiva editrice 2003, essays "Oscar Wilde - Il critico artista," Prospettiva editrice in 2007 and "Calciodangolo" Prospettiva editrice in 2013, in 2014 he published together with Andrea Giannasi "La guerra a Lucca. September 8, 1943 - September 5, 1944," for the types of Tra le righe libri, in 2016 he published "Paragrafo 175 - La memoria corta del 27 gennaio", for the types of Tra le righe libri; He's translator of more than thirty texts by authors such as Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. In 2005 his article "The poète de sept ans" was included in the 2nd issue entirely dedicated to Arthur Rimbaud in the journal "Cahiers de littérature française II", a collaboration between the Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle the Sorbonne University Paris and the University of Bergamo. He was President of the Cultural Association "Cesare Viviani" of Lucca. Many of his works are on the site www.romanzieri.com. His blog is https://marteau7927.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in LGBTQ, Sport. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...