Festa del gatto

picci alla finestra

Egocentrico, ti senti unico, emetti mille suoni per farti valere, come la notte, quando tenti di coinvolgermi, scambiandomi per un complice delle tue scorrerie. Scappi se protesto con gli occhi assonnati, però ogni mattina sei davanti la mia porta e mi regali lo splendore dei tuoi occhi. Così, da più di dieci anni, sei un compagno prezioso, screziato, elegante, e ti adoro perché hai una bellezza senza trucchi. Micio mio, per la tua festa ti dedico una delle poesie di Baudelaire che amo maggiormente.

**********************************************

Les chats

Les amoureux fervents et les savants austères

aiment également, dans leur mûre saison,

les chats puissants et doux, orgueil de la maison,

qui comme eux sont frileux et comme eux sédentaires.

 

Amis de la science et de la volupté,

ils cherchent le silence et l’horreur des ténèbres;

l’Érèbe les eût pris pour ses coursiers funèbre,

s’ils pouvaient au servage incliner leur fierté.

 

Ils prennent en songeant les nobles attitudes

des grands sphinx allongés au fond des solitudes,

qui semblent s’endormir dans un rêve sans fin;

 

leurs reins fécond sont pleins d’étincelles magiques,

et de parcelles d’or, ainsi qu’un sable fin,

étoilent vaguement leurs prunelles mystiques.

Charles Baudelaire

(Gli amanti appassionati e i saggi austeri / amano ugualmente, nella loro maturità, / i gatti possenti e dolci, orgoglio della casa, / che come loro sono prudenti e come loro sedentari.// Amici della scienza e della voluttà, / cercano il silenzio e l’orrore delle tenebre; / l’Erebo li avrebbe presi come corrieri funebri, / se potessero piegare al servizio la loro fierezza. //  Prendono sognando le nobili attitudini / delle grandi sfingi stese in fondo a solitudini, / che sembrano addormentarsi in un sogno senza fine; // i loro lombi fecondi sono pieni di magiche scintille, / e di particelle d’oro, come sabbia fine, / sono costellate vagamente le loro mistiche pupille.)

Informazioni su Marco Vignolo Gargini

Marco Vignolo Gargini, nato a Lucca il 4 luglio 1964, laureato in Filosofia (indirizzo estetico) presso l’Università degli Studi di Pisa. Lavora dal 1986 in qualità di attore e regista in rappresentazioni di vario genere: teatro, spettacoli multimediali, opere radiofoniche, letture in pubblico. Consulente filosofico e operatore culturale, ha scritto numerose opere di narrativa tra cui i romanzi "Bela Lugosi è morto", Fazi editore 2000 e "Il sorriso di Atlantide", Prospettiva editrice 2003, i saggi "Oscar Wilde – Il critico artista", Prospettiva editrice 2007 e "Calciodangolo", Prospettiva editrice 2013, nel 2014 ha pubblicato insieme ad Andrea Giannasi "La Guerra a Lucca. 8 settembre 1943 - 5 settembre 1944", per i tipi di Tra le righe libri, nel 2016 è uscito il suo "Paragrafo 175- La memoria corta del 27 gennaio", per i tipi di Tra le righe libri; è traduttore di oltre una trentina di testi da autori come Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. Nel 2005 il suo articolo "Le poète de sept ans" è stato incluso nel 2° numero interamente dedicato a Arthur Rimbaud sulla rivista Cahiers de littérature française, nata dalla collaborazione tra il Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle della Università della Sorbona di Parigi e l’Università di Bergamo. È stato Presidente dell’Associazione Culturale “Cesare Viviani” di Lucca. Molte sue opere sono presenti sul sito www.romanzieri.com. Il suo blog è https://marteau7927.wordpress.com/ ****************** Marco Vignolo Gargini, born in Lucca July 4, 1964, with a degree in Philosophy (Aesthetic) at the University of Pisa. He works since 1986 as an actor and director in representations of various kinds: theater, multimedia shows, radio plays, readings in public. Philosophical counselor and cultural worker, has written numerous works of fiction, including the novels "Bela Lugosi è morto", Fazi Editore 2000 and "Il sorriso di Atlantide," Prospettiva editrice 2003, essays "Oscar Wilde - Il critico artista," Prospettiva editrice in 2007 and "Calciodangolo" Prospettiva editrice in 2013, in 2014 he published together with Andrea Giannasi "La guerra a Lucca. September 8, 1943 - September 5, 1944," for the types of Tra le righe libri, in 2016 he published "Paragrafo 175 - La memoria corta del 27 gennaio", for the types of Tra le righe libri; He's translator of more than thirty texts by authors such as Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. In 2005 his article "The poète de sept ans" was included in the 2nd issue entirely dedicated to Arthur Rimbaud in the journal "Cahiers de littérature française II", a collaboration between the Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle the Sorbonne University Paris and the University of Bergamo. He was President of the Cultural Association "Cesare Viviani" of Lucca. Many of his works are on the site www.romanzieri.com. His blog is https://marteau7927.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Anniversari, Sisohpromatem. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Festa del gatto

  1. laurin42 ha detto:

    Sempre tua la ciliegina…
    Love
    L

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...