Archivi del giorno: 16 marzo 2015

Cesare Beccaria, “Dei delitti e delle pene” V

§ XXXVII ATTENTATI, COMPLICI, IMPUNITÀ           Perché le leggi non puniscono l’intenzione, non è però che un delitto che cominci con qualche azione che ne manifesti la volontà di eseguirlo non meriti una pena, benché minore all’esecuzione medesima del delitto. … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Filosofia, Letteratura, Libri, Storia | Lascia un commento