Proverbes surréalistes – Proverbi surrealisti 2

paul eluard 2

Paul Eluard

152 proverbes mis au goût du jour en collaboration avec Benjamin Péret, La Révolution surréaliste, 1925.

152 proverbi aggiornati in collaborazione con Benjamin Péret, La Révolution surréaliste, 1925 (traduzione di Marco Vignolo Gargini).

ÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑÐÑ

39. Qui s’y remue s’y perd. (Chi ci si muove ci si perde.)

40. Il faut battre sa mère pendant qu’elle est jeune. (Bisogna battere la propria madre finché è giovane.)

41. Un clou chasse Hercule. (Un chiodo scaccia Ercole.)

42. Quand la raison n’est pas là, les souris dansent. (Quando la ragione non c’è, i topi ballano.)

43. Un peu plus vert et moins que blond. (Un po’ più verde e meno che biondo.)

44. Viande froide n’éteint pas le feu. (Carne fredda non spegne il fuoco.)

45. Une ombre est une ombre quand même. (Un’ombra è ancora un’ombra.)

46. Saisir l’œil par le monocle. (Cogliere l’occhio con il monocolo.)

47. Le silence fait pleurer les mères. (Il silenzio fa piangere le madri.)

48. Peau qui pèle va au ciel. (Pelle squamata va in paradiso.)

49. Il n’y a pas de désir sans reine. (Non c’è desiderio senza regina.)

50. Qui n’entend que moi entend tout. (Chi intende solo me intende tutto.)

51. Trop de mortier nuit au blé. (Troppo mortaio notte al grano.)

52. Une femme nue est bientôt amoureuse. (Una donna nuda è subito innamorata.)

53. Qui sème des ongles récolte une torche. (Chi semina unghie raccoglie una torcia.)

54. La grandeur ne consiste pas dans les ruses, mais dans les erreurs. (La grandezza non consiste nelle astuzie, ma negli errori.)

55. On n’est jamais blanchi que par les pierres. (Si è sbiancati soltanto dalle pietre.)

56. Mourir quand il n’est plus temps. (Morire quando non è più tempo.)

57. Se mettre une toupie sur la tête. (Mettersi una trottola sul capo.)

58. Honore Sébastien si Ferdinand est libre. (Onora Sebastiano se Ferdinando è libero.)

59. Trois font une truie. (Tre fanno una troia.)

60. Il y a toujours un squelette dans le buffet. (C’è sempre uno scheletro nella credenza.)

61. La métrite adoucit les flirts. (La metrite addolcisce i flirt.)

62. Un loup fait deux beaux visages. (Un lupo fa due bei visi.)

63. Saisir la malle du blond. (Cogliere il tronco di biondo.)

64. Les complices s’enrichissent. (I complici si arricchiscono.)

65. La feuille précède le vent. (La foglia precede il vento.)

66. Les cerises tombent où les textes manquent. (Le ciliege cascano dove i testi mancano.)

67. Joyeux dans l’eau, pâle dans le miroir. (Felice nell’acqua, pallido nello specchio.)

68. Le marbre des odeurs a des veines mouvantes. (Il marmo degli odori ha vene in movimento.)

69. Mettez un moulin à cheval, il ira à Chatou. (Mettete un mulino a cavallo, andrà a Chatou.)

70. S’il n’en reste qu’une, c’est la foudre. (Se ne rimane solo uno, è il fulmine.)

71. Il ne faut pas lâcher la canne pour la pêche. (Non bisogna mollare la canna da pesca.)

72. Duvet cotonneux des médailles. (Peluria cotonata di medaglie.)

73. Vague de sous, puits de moules. (Sotto l’onda, pozzo di cozze.)

74. Un nègre marche à côté de vous et vous voile la route. (Un negro vi cammina accanto e vi oscura la strada.)

75. Le rat arrose, la cigogne sèche. (Il ratto annaffia, la cicogna asciuga.)

76. Les enfants qui parlent ne pleurent pas. (I bambini che parlano non piangono.)

Informazioni su Marco Vignolo Gargini

Marco Vignolo Gargini, nato a Lucca il 4 luglio 1964, laureato in Filosofia (indirizzo estetico) presso l’Università degli Studi di Pisa. Lavora dal 1986 in qualità di attore e regista in rappresentazioni di vario genere: teatro, spettacoli multimediali, opere radiofoniche, letture in pubblico. Consulente filosofico e operatore culturale, ha scritto numerose opere di narrativa tra cui i romanzi "Bela Lugosi è morto", Fazi editore 2000 e "Il sorriso di Atlantide", Prospettiva editrice 2003, i saggi "Oscar Wilde – Il critico artista", Prospettiva editrice 2007 e "Calciodangolo", Prospettiva editrice 2013, nel 2014 ha pubblicato insieme ad Andrea Giannasi "La Guerra a Lucca. 8 settembre 1943 - 5 settembre 1944", per i tipi di Tra le righe libri, nel 2016 è uscito il suo "Paragrafo 175- La memoria corta del 27 gennaio", per i tipi di Tra le righe libri; è traduttore di oltre una trentina di testi da autori come Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. Nel 2005 il suo articolo "Le poète de sept ans" è stato incluso nel 2° numero interamente dedicato a Arthur Rimbaud sulla rivista Cahiers de littérature française, nata dalla collaborazione tra il Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle della Università della Sorbona di Parigi e l’Università di Bergamo. È stato Presidente dell’Associazione Culturale “Cesare Viviani” di Lucca. Molte sue opere sono presenti sul sito www.romanzieri.com. Il suo blog è https://marteau7927.wordpress.com/ ****************** Marco Vignolo Gargini, born in Lucca July 4, 1964, with a degree in Philosophy (Aesthetic) at the University of Pisa. He works since 1986 as an actor and director in representations of various kinds: theater, multimedia shows, radio plays, readings in public. Philosophical counselor and cultural worker, has written numerous works of fiction, including the novels "Bela Lugosi è morto", Fazi Editore 2000 and "Il sorriso di Atlantide," Prospettiva editrice 2003, essays "Oscar Wilde - Il critico artista," Prospettiva editrice in 2007 and "Calciodangolo" Prospettiva editrice in 2013, in 2014 he published together with Andrea Giannasi "La guerra a Lucca. September 8, 1943 - September 5, 1944," for the types of Tra le righe libri, in 2016 he published "Paragrafo 175 - La memoria corta del 27 gennaio", for the types of Tra le righe libri; He's translator of more than thirty texts by authors such as Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. In 2005 his article "The poète de sept ans" was included in the 2nd issue entirely dedicated to Arthur Rimbaud in the journal "Cahiers de littérature française II", a collaboration between the Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle the Sorbonne University Paris and the University of Bergamo. He was President of the Cultural Association "Cesare Viviani" of Lucca. Many of his works are on the site www.romanzieri.com. His blog is https://marteau7927.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Letteratura, Traduzioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...