La Carmagnole (1792)

Madam’ Véto avait promis bis
De faire égorger tout Paris bis
Mais son coup a manqué,
Grâce à nos canonniers.

Refrain
Dansons la carmagnole
Vive le son, vive le son
Dansons la carmagnole,
Vive le son du canon !

Monsieur Véto avait promis bis
D’être fidèle à sa patrie; bis
Mais il y a manqué.
Ne faisons plus quartier.

Refrain

Antoinette avait résolu bis
De nous fair’ tomber sur le cul; bis
Mais son coup a manqué
Elle a le nez cassé.

Refrain

Son mari, se croyant vainqueur, bis
Connaissait peu notre valeur. bis
Va, Louis, gros paour,
Du Temple, dans la tour.

Refrain

Les Suisses avaient promis bis
Qu’ils feraient feu sur nos amis; bis
Mais, comme ils ont sauté,
Comme ils ont tous dansé !

Refrain

Quand Antoinette vit la tour, bis
Ell’ voulut fair’ demi-tour; bis
Elle avait mal au cœur
De se voir sans honneur.

Refrain

Lorsque Louis vit fossoyer, bis
À ceux qu’il voyait travailler bis
Il disait que pour peu
Il était dans ce lieu.

Refrain

Le patriote a pour amis bis
Toutes les bonnes gens du pays; bis
Mais ils se soutiendront
Tous au son du canon.

Refrain

L’aristocrate a pour amis bis
Tous les royalist’s à Paris bis
Ils vous les soutiendront
Tout comm’ de vrais poltrons.

Refrain

La gendarm’rie avait promis bis
Qu’elle soutiendrait la patrie bis
Mais ils n’ont pas manqué
Au son du canonnier.

Refrain

Amis, restons toujours unis bis
Ne craignons pas nos ennemis bis
S’ils vienn’nt nous attaquer,
Nous les ferons sauter.

Refrain

Oui, je suis sans-culotte, moi bis
En dépit des amis du roi bis
Vivent les Marseillois,
Les Bretons et nos lois!

Refrain

Oui, nous nous souviendrons toujours, bis
Des sans-culottes des faubourgs bis
À leur santé buvons;
Vivent ces bons lurons.

Refrain

(La signora Veto aveva promesso/ di far sgozzare tutta Parigi/ ma ha mancato il suo colpo/ grazie ai nostri cannonieri// Ritornello: Balliamo la Carmagnola/ viva il suon, viva il suon/ Balliamo la Carmagnola/ viva il suon del cannone!// Il signor Veto aveva promesso/ d’esser fedele alla patria/ ma ha mancato il colpo/ non lasciamogli scampo// Ritornello// Antonietta aveva promesso/di metterci col culo per terra/ ma il colpo ha mancato/ ha il naso fracassato.// Ritornello// Suo marito si credeva vincitore/ ma conosceva poco il nostro valore/ Va, Luigi, gran fifone,/ dal tempio al torrione// Ritornello/ Gli Svizzeri avevano promesso/di sparare ai nostri amici,/ ma, come hanno saltato,/come tutti hanno ballato!// Ritornello// Quando Antonietta vide la torre/ volle fare marcia indietro/aveva male al cuore/ nel vedersi senza onore// Ritornello// Quando Luigi vide scavare la fossa/ a quelli che vedeva lavorare/ diceva che per poco/ sarebbe rimasto in quel luogo// Ritornello// Il patriota ha per amici/ tutta la brava gente del paese/ ma essi si sosterranno/ tutti al suono del cannone// Ritornello// L’aristocratico ha per amici/ tutti i monarchici del paese/ essi gli terranno bordone/ tutti come dei gran poltroni// Ritornello// La gendarmeria aveva promesso/ di sostenere la patria/ ma non hanno mancato la promessa/ al suono del cannoniere/ Ritornello// Amici restiamo uniti/ non temiamo i nostri nemici/ se ci vengono ad attaccare/ in aria li faremo saltare// Ritornello// Sì, io sono sanculotto, io/ a dispetto degli amici del re,/ Viva i Marsigliesi,/ i Bretoni e le nostre leggi!// Ritornello//S ì, ci ricorderemo sempre/ dei sanculotti dei sobborghi/ beviamo alla loro salute/ viva questi grandi buontemponi!// Ritornello)

traduzione di Marco Vignolo Gargini

Informazioni su Marco Vignolo Gargini

Marco Vignolo Gargini, nato a Lucca il 4 luglio 1964, laureato in Filosofia (indirizzo estetico) presso l’Università degli Studi di Pisa. Lavora dal 1986 in qualità di attore e regista in rappresentazioni di vario genere: teatro, spettacoli multimediali, opere radiofoniche, letture in pubblico. Consulente filosofico e operatore culturale, ha scritto numerose opere di narrativa tra cui i romanzi "Bela Lugosi è morto", Fazi editore 2000 e "Il sorriso di Atlantide", Prospettiva editrice 2003, i saggi "Oscar Wilde – Il critico artista", Prospettiva editrice 2007 e "Calciodangolo", Prospettiva editrice 2013, nel 2014 ha pubblicato insieme ad Andrea Giannasi "La Guerra a Lucca. 8 settembre 1943 - 5 settembre 1944", per i tipi di Tra le righe libri, nel 2016 è uscito il suo "Paragrafo 175- La memoria corta del 27 gennaio", per i tipi di Tra le righe libri; è traduttore di oltre una trentina di testi da autori come Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. Nel 2005 il suo articolo "Le poète de sept ans" è stato incluso nel 2° numero interamente dedicato a Arthur Rimbaud sulla rivista Cahiers de littérature française, nata dalla collaborazione tra il Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle della Università della Sorbona di Parigi e l’Università di Bergamo. È stato Presidente dell’Associazione Culturale “Cesare Viviani” di Lucca. Molte sue opere sono presenti sul sito www.romanzieri.com. Il suo blog è https://marteau7927.wordpress.com/ ****************** Marco Vignolo Gargini, born in Lucca July 4, 1964, with a degree in Philosophy (Aesthetic) at the University of Pisa. He works since 1986 as an actor and director in representations of various kinds: theater, multimedia shows, radio plays, readings in public. Philosophical counselor and cultural worker, has written numerous works of fiction, including the novels "Bela Lugosi è morto", Fazi Editore 2000 and "Il sorriso di Atlantide," Prospettiva editrice 2003, essays "Oscar Wilde - Il critico artista," Prospettiva editrice in 2007 and "Calciodangolo" Prospettiva editrice in 2013, in 2014 he published together with Andrea Giannasi "La guerra a Lucca. September 8, 1943 - September 5, 1944," for the types of Tra le righe libri, in 2016 he published "Paragrafo 175 - La memoria corta del 27 gennaio", for the types of Tra le righe libri; He's translator of more than thirty texts by authors such as Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. In 2005 his article "The poète de sept ans" was included in the 2nd issue entirely dedicated to Arthur Rimbaud in the journal "Cahiers de littérature française II", a collaboration between the Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle the Sorbonne University Paris and the University of Bergamo. He was President of the Cultural Association "Cesare Viviani" of Lucca. Many of his works are on the site www.romanzieri.com. His blog is https://marteau7927.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Cultura, Musica, Storia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...