Tra le righe di Barga 2010

TRA LE RIGHE DI BARGA FESTIVAL DEL LIBRO 2010

Tra le righe di Barga

4° Festival del libro
15/18 luglio

Il Comune di Barga con Prospettivaeditrice e Libreria Poli, con la collaborazione del Giornale di Barga, organizza dal 15 al 18 luglio l’evento letterario 2010.

Sotto la Volta dei Menchi incontri con scrittori, proiezione di corti cinematografici, la mostra fotografica "I volti della poesia" e una grande bibliolibreria.

Giovedì 15 luglio

Ore 20,00  – Apertura della biblio-libreria e della mostra fotografica “I volti della poesia” di Antonella Bertolini e Luca Galeotti.

Ore 21,00 – Inaugurazione di Tra le righe di Barga e presentazione del romanzo "Banda randagia" di Vincenzo Pardini (Fandango). Andrea Giannasi intervista l’autore lucchese.

Nove racconti in questa raccolta di Vincenzo Pardini, in cui le costanti sono amore e violenza. In maniera inversamente proporzionale, quasi che la mancanza di uno accentui all’inverosimile l’altra. Mi rimarranno nella memoria La moglie del serpente, Banda randagia, Lo chiamavano orso e Sparatoria.
Nei primi tre Pardini mette a nudo l’anima dei tre personaggi. Donata con la sua incapacità di amare e la sua violenza “latente”, Eldo con la sua impossibilità di amare e una violenza interiore tale da renderlo un serial killer e Egisto con il suo amore profondo, rifugge la violenza e ne rimane vittima. Sparatoria è un racconto poliziesco, di quelli puri, con indagini, interrogatori buoni da una parte e cattivi dall’altra. E finale noir.
Venerdì 16 luglio
Ore 19,00  Apertura della biblio-libreria e della mostra fotografica “I volti della poesia” di Antonella Bertolini e Luca Galeotti.

Ore 21,30  L’eroe di Anna Marani e Elena Torre (Romano editore).

In una inaspettata Versilia piovosa e grigia, Elisabetta Carpi, viene uccisa con un lungo coltello dalla lama curva mentre sta rientrando a casa; nello stesso momento, il filo di una Katana recide la carotide del maestro Tenshi Nagakawa. Due omicidi che sembrano collegati a cui si aggiungono altri efferati e inspiegati delitti. Polizia e carabinieri trascinati in una lotta contro il tempo tra false piste, influenze orientali e verità nascoste; il commissario Biagini, tenebroso e fuori dagli schemi e il pacioso maresciallo Puccinelli, entrati ormai nel mondo immaginario di molti lettori, ancora una volta si trovano a fronteggiare un caso difficile tra drammi personali, coinvolgimenti sentimentali e depistaggi dal sapore internazionale.
Ne “L’Eroe”, il nuovo romanzo di Anna Marani ed Elena Torre, le due scrittrici ci accompagneranno sulle tracce di un assassino che risveglia le paure più profonde di una terra tanto bella quanto noir.
Sabato 17 luglio
Ore 19,00  Apertura della biblio-libreria e della mostra fotografica “I volti della poesia” di Antonella Bertolini e Luca Galeotti.

Ore 21,00 – Anteprima Corti del Centro sperimentale di cinematografia – Scuola nazionale di cinema di Roma.
Ore 21,30  Claudio Storani presenta Paola Terracciano regista di "Due o tre cose che sai di me" e Maurizio Poli incontra David Melani regista di "Natalino" il film ambientato anche a Barga durante la seconda guerra mondiale.

Domenica 18 luglio
Ore 19,00  Apertura della biblio-libreria e della mostra fotografica “I volti della poesia” di Antonella Bertolini e Luca Galeotti.

Ore 21,30  – "Scrittura a Lucca".

Partendo dalla "Famiglia Balboa" di Mario Rocchi, Andrea Giannasi conduce gli scrittori lucchesi Mario Rocchi, Pia Pera, Vittorio Baccelli, Marco Vignolo Gargini, Bartolomeo di Monaco alla scoperta degli ambienti, i movimenti, la storia, i nomi, i miti, le difficoltà, le paure, le gioie della città toscana.

 

fonte: http://www.prospektiva.it/barga10.htm

Informazioni su Marco Vignolo Gargini

Marco Vignolo Gargini, nato a Lucca il 4 luglio 1964, laureato in Filosofia (indirizzo estetico) presso l’Università degli Studi di Pisa. Lavora dal 1986 in qualità di attore e regista in rappresentazioni di vario genere: teatro, spettacoli multimediali, opere radiofoniche, letture in pubblico. Consulente filosofico e operatore culturale, ha scritto numerose opere di narrativa tra cui i romanzi "Bela Lugosi è morto", Fazi editore 2000 e "Il sorriso di Atlantide", Prospettiva editrice 2003, i saggi "Oscar Wilde – Il critico artista", Prospettiva editrice 2007 e "Calciodangolo", Prospettiva editrice 2013, nel 2014 ha pubblicato insieme ad Andrea Giannasi "La Guerra a Lucca. 8 settembre 1943 - 5 settembre 1944", per i tipi di Tra le righe libri, nel 2016 è uscito il suo "Paragrafo 175- La memoria corta del 27 gennaio", per i tipi di Tra le righe libri; è traduttore di oltre una trentina di testi da autori come Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. Nel 2005 il suo articolo "Le poète de sept ans" è stato incluso nel 2° numero interamente dedicato a Arthur Rimbaud sulla rivista Cahiers de littérature française, nata dalla collaborazione tra il Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle della Università della Sorbona di Parigi e l’Università di Bergamo. È stato Presidente dell’Associazione Culturale “Cesare Viviani” di Lucca. Molte sue opere sono presenti sul sito www.romanzieri.com. Il suo blog è https://marteau7927.wordpress.com/ ****************** Marco Vignolo Gargini, born in Lucca July 4, 1964, with a degree in Philosophy (Aesthetic) at the University of Pisa. He works since 1986 as an actor and director in representations of various kinds: theater, multimedia shows, radio plays, readings in public. Philosophical counselor and cultural worker, has written numerous works of fiction, including the novels "Bela Lugosi è morto", Fazi Editore 2000 and "Il sorriso di Atlantide," Prospettiva editrice 2003, essays "Oscar Wilde - Il critico artista," Prospettiva editrice in 2007 and "Calciodangolo" Prospettiva editrice in 2013, in 2014 he published together with Andrea Giannasi "La guerra a Lucca. September 8, 1943 - September 5, 1944," for the types of Tra le righe libri, in 2016 he published "Paragrafo 175 - La memoria corta del 27 gennaio", for the types of Tra le righe libri; He's translator of more than thirty texts by authors such as Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. In 2005 his article "The poète de sept ans" was included in the 2nd issue entirely dedicated to Arthur Rimbaud in the journal "Cahiers de littérature française II", a collaboration between the Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle the Sorbonne University Paris and the University of Bergamo. He was President of the Cultural Association "Cesare Viviani" of Lucca. Many of his works are on the site www.romanzieri.com. His blog is https://marteau7927.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Libri. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...