Jean-Marie Gustave Le Clézio Nobel per la Letteratura

Le Clezio

Dopo Pinter, Pamuk e Lessing, il Nobel per la Letteratura va a Jean-Marie Gustave Le Clézio, scrittore francese di 68 anni, che ha all’attivo oltre trenta pubblicazioni. La motivazione dell’accademia svedese definisce Le Clézio “autore di nuove partenze, avventure poetiche ed estasi sensoriali, pioniere di un’umanità oltre e sottostante la civiltà imperante”… L’esordio di questo autore avviene a 23 anni con il romanzo Le Procès-Verbal, con cui vince subito il premio Ranaudot, e da lì parte una carriera che in principio si lega alle sorti del Nouveau Roman, con un linguaggio sperimentale che si attira le simpatie di Michel Foucault e Gilles Deleuze. Il resto della produzione, dagli inizi degli anni ’80 in poi, abbandona lo stile ribelle per un linguaggio più comune. Nel 1994 in un sondaggio condotto dalla rivista Lire il 13% dei lettori lo ha considerato come il miglior scrittore francese vivente.

Le Clézio non è molto famoso al di là dei confini francesi, Philip Roth, Vargas Llosa e il nostro Claudio Magris erano candidati più importanti, ma la scelta è caduta secondo certi dettami, ancora misteriosi (non è il caso di ripetere il refrain). Piero Citati, scrittore e critico di un certo spessore, ha dichiarato senza mezzi termini che Le Clèzio è «un autore molto mediocre» e l’assegnazione del Premio Nobel per la Letteratura è «una scelta del tutto infelice». Citati continua: «Non si capisce perché gli accademici di Stoccolma debbano giudicare "provinciali" dei grandi scrittore americani e poi premiare uno scrittore come Le Clezio che aveva cominciato bene ma che poi ha continuato mediocremente».

Che dire? Di seguito troverete l’elenco delle opere pubblicate da Le Clèzio, tra libri, fiabe, saggi e novelle, pochissimo tradotte in Italia.

 
Le Procès-Verbal 1963, trad. italiana Il Verbale, duepunti
Le Jour où Beaumont fit connaissance avec sa douleur 1964
La Fièvre 1965
Le Déluge 1966
L’Extase matérielle 1967
Terra Amata 1967
Le Livre des fuites 1969
La Guerre 1970
Haï 1971
Mydriase 1973
Les Géants 1973
Voyages de l’autre côté 1975
Les Prophéties du Chilam Balam 1976
Vers les icebergs (Essai sur Henri Michaux) 1978
Mondo et autres histoires 1978
L’Inconnu sur la Terre 1978
Trois villes saintes 1980
Désert (novel) 1980
La Ronde et autres faits divers 1982
Relation de Michoacan 1984
Le Chercheur d’Or 1985, trad. italiana Il cercatore d’oro, Rizzoli
Voyage à Rodrigues 1986
Le Rêve mexicain ou la pensée interrompue 1988
Printemps et autres saisons 1989
Onitsha 1991
Étoile errante 1992, trad. italiana Stella errante, Il Saggiatore
Pawana 1992
Diego et Frida 1993, trad. italiana Diego e Frida, Net
La Quarantaine 1995
Poisson d’or 1997, trad. italiana Le due vite di Laila, Il Saggiatore
Gens des nuages 1997
La Fête chantée 1997
Hasard (suivi d’Angoli Mala) 1999
Cœur Brûle et autres romances 2000
Révolutions 2003
L’Africain 2004, trad. italiana L’africano, Instar Libri
Ourania 2006
Raga: approche du continent invisible 2006, trad. italiana Il continente invisibile, Il Saggiatore
Ballaciner 2007
Ritournelle de la faim 2008 
 

 

© Marco Vignolo Gargini
 

 

Informazioni su Marco Vignolo Gargini

Marco Vignolo Gargini, nato a Lucca il 4 luglio 1964, laureato in Filosofia (indirizzo estetico) presso l’Università degli Studi di Pisa. Lavora dal 1986 in qualità di attore e regista in rappresentazioni di vario genere: teatro, spettacoli multimediali, opere radiofoniche, letture in pubblico. Consulente filosofico e operatore culturale, ha scritto numerose opere di narrativa tra cui i romanzi "Bela Lugosi è morto", Fazi editore 2000 e "Il sorriso di Atlantide", Prospettiva editrice 2003, i saggi "Oscar Wilde – Il critico artista", Prospettiva editrice 2007 e "Calciodangolo", Prospettiva editrice 2013, nel 2014 ha pubblicato insieme ad Andrea Giannasi "La Guerra a Lucca. 8 settembre 1943 - 5 settembre 1944", per i tipi di Tra le righe libri, nel 2016 è uscito il suo "Paragrafo 175- La memoria corta del 27 gennaio", per i tipi di Tra le righe libri; è traduttore di oltre una trentina di testi da autori come Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. Nel 2005 il suo articolo "Le poète de sept ans" è stato incluso nel 2° numero interamente dedicato a Arthur Rimbaud sulla rivista Cahiers de littérature française, nata dalla collaborazione tra il Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle della Università della Sorbona di Parigi e l’Università di Bergamo. È stato Presidente dell’Associazione Culturale “Cesare Viviani” di Lucca. Molte sue opere sono presenti sul sito www.romanzieri.com. Il suo blog è https://marteau7927.wordpress.com/ ****************** Marco Vignolo Gargini, born in Lucca July 4, 1964, with a degree in Philosophy (Aesthetic) at the University of Pisa. He works since 1986 as an actor and director in representations of various kinds: theater, multimedia shows, radio plays, readings in public. Philosophical counselor and cultural worker, has written numerous works of fiction, including the novels "Bela Lugosi è morto", Fazi Editore 2000 and "Il sorriso di Atlantide," Prospettiva editrice 2003, essays "Oscar Wilde - Il critico artista," Prospettiva editrice in 2007 and "Calciodangolo" Prospettiva editrice in 2013, in 2014 he published together with Andrea Giannasi "La guerra a Lucca. September 8, 1943 - September 5, 1944," for the types of Tra le righe libri, in 2016 he published "Paragrafo 175 - La memoria corta del 27 gennaio", for the types of Tra le righe libri; He's translator of more than thirty texts by authors such as Poe, Rimbaud, Shakespeare, Wilde. In 2005 his article "The poète de sept ans" was included in the 2nd issue entirely dedicated to Arthur Rimbaud in the journal "Cahiers de littérature française II", a collaboration between the Centre de recherche sur la littérature français du XIX siècle the Sorbonne University Paris and the University of Bergamo. He was President of the Cultural Association "Cesare Viviani" of Lucca. Many of his works are on the site www.romanzieri.com. His blog is https://marteau7927.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Libri. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...